Informativa per il trattamento dei dati personali – Informativa generale (art. 13 del Reg. UE 2016/679)

Sono descritte di seguito le informazioni relative ai trattamenti dei dati personali attuati dal comune. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art.13 del Regolamento (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation) a coloro che interagiscono con l’ente. L’informativa si ispira anche alle linee guida sulla trasparenza delle informazioni ("Guidelines on Transparency under Regulation 2016/679 (wp260rev.01)") che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 29 novembre 2017.

Informazioni di base

Titolare del trattamento

Denominazione del titolare:  Unione dei Comuni degli Antichi Borghi di Valle Camonica

Informazioni aggiuntive

Finalità e legittimità del trattamento

L'Unione raccoglie e tratta i dati, personali anche particolari, dei propri cittadini per l’esecuzione di compiti di interesse pubblico o per l’esercizio di pubblici poteri

Informazioni aggiuntive

 

Destinatari dei dati trattati

I dati possono essere comunicati a terzi. Non sono trasmessi fuori dall’Unione Europea

Informazioni aggiuntive

 

Diritti dell’interessato

L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi e la limitazione del trattamento. In alcuni casi, ha, inoltre, il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Titolare del trattamento

Dati di contatto del Titolare

Indirizzo: Piazza Ghislandi, 1 - 25043 - Breno (BS)

Email: info@unioneantichiborghivallecamonica.bs.it

Telefono: 0364/22145

Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati personali (RPD) 

Email: rpd@unioneantichiborghivallecamonica.bs.it

Torna in alto

Finalità e legittimità del trattamento

Finalità          

Qui di seguito le principali funzioni dell'Unione per le quali sono raccolti dati personali dei cittadini:

·         servizi demografici

·         servizi sociali

·         attività produttive

·         polizia locale

·         pubblica istruzione

·         biblioteca, cultura, associazionismo

·         lavori pubblici

·         edilizia privata

·         tributi

·         gestione del personale e organizzazione interna

I dati raccolti in occasione della registrazione al sito sono trattati al solo scopo di erogare i servizi forniti on line.

Durata di conservazione

I dati sono conservati per i tempi prescritti dalla legge e secondo il Piano di conservazione approvato nel dicembre 2005 dalla Direzione Generale Archivi del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (disponibile al link: http://www.archivi.beniculturali.it/index.php/cosa-facciamo/progetti-di-tutela/progetti-conclusi/item/download/106_a41da40ad77f38bd0ebecf031ac96bd4). 

Torna in alto

Destinatari dei dati trattati

Ulteriori dettagli

I dati possono essere comunicati a:

1) altre pubbliche amministrazioni se la comunicazione è prevista per obbligo di legge;

2) partner, anche privati, con cui l'Unione collabora per l’erogazione dei servizi;

3) soggetti terzi a cui l'Unione affida lo svolgimento di determinate attività, ad esempio l’assistenza ai sistemi informatici

4) privati che presentino richiesta di accesso civico, accesso civico generalizzato e accesso agli atti, previa verifica del diritto ad accedere ai dati, documenti o informazioni richiesti.

 I terzi, soggetti privati, che effettuano trattamenti sui dati personali per conto dell'Unione sono Responsabili del trattamento e si attengono a specifiche istruzioni.

Torna in alto

Diritti dell’interessato

Come esercitare il diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e opposizione del trattamento

Per esercitare i propri diritti l’interessato può rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati personali all’indirizzo email: rpd@unioneantichiborghivallecamonica.bs.it

Diritto di reclamo all’autorità        

L’interessato può inoltre presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it.

Torna in alto